Porto di Ancona: +8% traffico passeggeri nel 2017

19-02-2018

Cresce del +8% il traffico passeggeri nel porto di Ancona. Nel 2017 sono stati 1.085.967 rispetto a 1.005.886 del 2016. Dal “Rapporto statistico 2017” dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale emerge che la forte concentrazione dei passeggeri è nei mesi di luglio e agosto, con oltre mezzo milione...

Read more

Ancona: premio Cingolani a tesi su riqualificazione area arc…

15-02-2018

Un progetto per la riqualificazione urbana e architettonica dell’area archeologica del porto traianeo di Ancona. Questo il tema della tesi dell’ingegner Alessandra Gini, 29 anni, cui è stato assegnato la quarta edizione del premio di laurea “Giuseppe Cingolani”. Il riconoscimento, consegnato durante l’incontro di apertura del progetto Newbrain “Le autostrade...

Read more

Porto Ancona: obiettivo intermodalità

15-02-2018

Orizzonte intermodale per il porto di Ancona. Il cammino nell’integrazione fra il trasporto in mare e le infrastrutture viarie di terra, nell’ottica della sostenibilità, fa un ulteriore passo all’interno dello scalo dorico com’è stato spiegato durante il convegno “Le autostrade del mare nell’implementazione della strategia macroregionale Eusair”, organizzato nella sede...

Read more

Porto Ancona: progetto Newbrain per sviluppare intermodalità

13-02-2018

Potenziare il trasporto intermodale integrato e migliorare le connessioni tra i principali nodi logistici della Macroregione Adriatico Ionica. Nasce con questi obiettivi il progetto Newbrain dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, cofinanziato dal programma europeo Adrion, che ha anche lo scopo di rafforzare il coordinamento transnazionale tra gli...

Read more

Ancona: confronto tra Cna e Autorità di sistema portuale

09-02-2018

Continua senza sosta l’impegno della Cna a sostegno del porto di Ancona, motore dello sviluppo economico della città. La responsabile di Cna Produzione, Lucia Trenta, dopo il confronto dei giorni scorsi con l’assessore Ida Simonella, ha incontrato il Presidente dell’Autorità portuale di sistema, Rodolfo Giampieri, e il segretario generale Matteo...

Read more

Ancona: a scuola di porto con il progetto " Ti porto in…

05-02-2018

A scuola di porto con l’Autorità di sistema del mare Adriatico centrale. Parte la quarta edizione del progetto “Ti porto in porto” che prevede visite guidate gratuite ad Ancona per gli alunni delle scuole primarie delle Marche. L’iniziativa, cui hanno già partecipato più di 2 mila ragazzi, si svolge da...

Read more
Tutte le News

A scuola di porto con l’Autorità di sistema del mare Adriatico centrale. Parte la quarta edizione del progetto “Ti porto in porto” che prevede visite guidate gratuite ad Ancona per gli alunni delle scuole primarie delle Marche. L’iniziativa, cui hanno già partecipato più di 2 mila ragazzi, si svolge da marzo a maggio ed è organizzata in due momenti di conoscenza e formazione. Nel primo, gli studenti vengono accolti nella sede dell’Autorità di sistema dove viene loro spiegato qual è il compito di questa istituzione e quali sono le attività che si svolgono al porto. Nella seconda parte della visita, la cooperativa Doric Port Services, che si occupa da anni di gestione del traffico mezzi e passeggeri, accompagna gli alunni a vedere e scoprire le zone operative del porto a bordo dello scuola bus.

I piccoli “marinai” vengono fatti salire a bordo di un traghetto dove possono visitare la plancia di comando della nave. Possono conoscere i mestieri del porto ed entrare nel mercato ittico dove viene simulata un’asta di compravendita del pesce. Ad ognuno di loro, al termine della visita, viene consegnato l’attestato di “Esperto del porto”.

“L’entusiasmo che trasmettono questi ragazzi quando vengono in porto è sempre motivo di grande soddisfazione per tutti noi e per gli operatori con cui entrano in contatto durante la visita – commenta il presidente dell’Autorità di sistema, Rodolfo Giampieri -, crediamo che avvicinare il porto alle persone e ai giovani, in particolare, sia un modo per migliorare la conoscenza, per essere parte della città e della vita di questi ragazzi anche se per qualche ora. Un’occasione che, magari, può diventare anche fonte di ispirazione per qualcuno di loro, per uno studio futuro o forse un lavoro. Per questo, anche quest’anno, dobbiamo ringraziare i dirigenti e gli insegnanti per il loro interesse e per la disponibilità a partecipare al progetto”.

 Per aderire a “Ti porto in porto” contattare l’ufficio Promozione, Programmazione e Statistica dell’Autorità di sistema portuale: Matilde Cellerino Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel. 071-2078950 indicando la data della visita e il numero dei partecipanti.