Traffici in crescita nei porti dell'Autorità di Sistema nel…

20-07-2018

Crescono i traffici dei passeggeri e delle merci nei porti dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale nel primo semestre 2018. Il porto di Ancona registra una crescita del +13,1% dei passeggeri tra traghetti e crociere e un aumento del +3,3% del movimento dei tir e dei trailer sui...

Read more

Porto di Ancona: oltre 30 mila passeggeri e tre navi da croc…

12-07-2018

Crescono i traffici passeggeri, veicoli e tir rispetto allo stesso week-end del 2017 Sabato in porto il gioiello dei mari Sea Princess nave da crociera impegnata in un tour intorno al mondo Il porto di Ancona entra nel vivo della stagione estiva. Tre le crociere che toccheranno il porto in questo fine...

Read more

Ancona: linee di indirizzo su impianti silos darsena marche

28-06-2018

Il 31 dicembre 2019 scadranno le concessioni alle società Silos Granari della Sicilia srl e Sai srl che gestiscono i silos utilizzati per i traffici dei cereali nella darsena Marche dell’area commerciale del porto di Ancona. Su queste concessioni e sull’utilizzo degli spazi portuali su cui sono situati i silos...

Read more

ANCONA: 800 bambini a "Ti porto in porto"

21-06-2018

Sono stati oltre 800 gli alunni delle scuole primarie che hanno visitato il porto di Ancona partecipando alla quarta edizione di “Ti porto in porto”. Il progetto dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, cui hanno partecipato 2.800 ragazzi in quattro anni, prevede visite guidate gratuite per le scuole...

Read more

ANCONA: lavori demolizione incompiuta zona commerciale

20-06-2018

Sarà firmato entro questo mese il contratto che darà il via ai lavori di demolizione della cosiddetta “Incompiuta” che si trova nell’area del porto commerciale, una struttura obsoleta interna alla zona doganale della darsena Marche. I lavori sull’area erano stati interrotti negli anni ’90 dall’ente che gestiva le banchine dello scalo a causa...

Read more

PORTO DI ANCONA: la settimana delle crociere

15-06-2018

La prossima sarà una settimana intesa per il traffico crocieristico. Nel porto di Ancona approderanno, infatti, tre navi su cui vivere una vacanza nel Mediterraneo. Domenica 17 giugno attraccherà la Marella Celebration della compagnia Marella Cruises. Una nave che nasconde la poesia nel suo nome. Marella, in celtico, significa “mare...

Read more
Tutte le News

Al porto per studiare greco. Organizzato dall’Accademia di lettere, scienze e arte “Angelico Costantiniana” di Roma, in collaborazione con Iemo-International emergency management organization, inizierà il 24 ottobre. Le lezioni, gratuite, si svolgeranno nella Sala Marconi dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, che patrocina l’iniziativa. Per il corso è stato scritto, dal docente e organizzatore Haris Koudounas, uno specifico manuale operativo di greco-italiano, edito da Sbc edizioni, in cui si approfondiscono anche i temi delle operazioni di controllo nelle aree portuali.

“Il porto, che è luogo fisico definito come tale dalle sue infrastrutture, banchine, moli, piazzali, strade, specchi acquei – scrive il presidente dell’Autorità di sistema, Rodolfo Giampieri, nell’introduzione - può funzionare in realtà solo grazie alla costante interazione, mediazione e dialogo tra i diversi soggetti. E’ certamente l’elemento più affascinante della vita di ogni scalo: l’incontro, lo scambio di esigenze che genera nuove abitudini, convenzioni, accordi. Perché senza dialogo il porto si blocca, senza comprensione reciproca il passaggio da mare a terra e viceversa diviene una somma di disagi e difficoltà”. Un manuale, sottolinea Giampieri, che “fa un passo in più: introduce anche alcuni elementi utilissimi per aprirsi al vissuto ed alle tradizioni greche”.

Questo manuale operativo, spiega Haris Koudounas, “nasce dalla mia esperienza con le autorità italiane che ogni giorno operano nel porto di Ancona. L’obiettivo del corso è far avvicinare alla lingua greca i dipendenti della pubblica amministrazione e le agenzie marittime offrendo, allo stesso tempo, uno strumento di terminologie tecniche da applicare nel loro lavoro. L’auspicio è che, sia il corso sia il manuale, possano diventare parte di un’esperienza pilota per tutti i porti italiani”.

Le lezioni si svolgeranno ogni settimana fino a maggio in due giornate: il martedì per gli operatori e le agenzie del porto e il mercoledì per la pubblica amministrazione, dalle 17 alle 18.45. Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel. 340-3477226.