ANCONA: Crociere 2018, prima toccata MSC Sinfonia

18-05-2018

Prima toccata della stagione crocieristica 2018 per Msc Sinfonia. La nave della compagnia Msc Crociere, con a bordo 2 mila turisti, compirà 20 approdi su un totale di 38 crociere che arriveranno nel porto di Ancona fino a novembre. Il debutto era stato con la Pacific Princess della Pacific Cruises. Msc...

Read more

San Benedetto del tronto: avviati lavori per varchi di sicur…

11-05-2018

Sono iniziati i lavori nel porto di San Benedetto del Tronto per l’attivazione dei varchi di sicurezza al molo Nord e alla banchina Malfizia. Una misura richiesta da più parti e sostenuta, in particolare, dalla Capitaneria di porto di San Benedetto del Tronto. L’intervento, che si concluderà a giugno, prevede l’installazione...

Read more

Pesaro: parziale delimitazione accesso banchina Zona G …

09-05-2018

È stato delimitato parzialmente l’accesso alla banchina della zona G intitolata a “Mini Enzo” della nuova darsena del porto di Pesaro. L’Autorità di sistema portuale ha effettuato le necessarie verifiche sullo stato di conservazione della banchina alla luce della volontà di utilizzarla per l’ormeggio diportistico temporaneo, per cercare di agevolare...

Read more

Porti: approvato bilancio 2017, il primo dell'Autorità Siste…

27-04-2018

Il primo documento contabile che costituisce il “bilancio consolidato” dei sei porti dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale è stato approvato oggi all’unanimità dal Comitato di gestione dell’Adsp, con il parere favorevole del collegio dei revisori dei conti, dopo aver acquisito ieri l’approvazione dell’Organismo di partenariato della risorsa...

Read more

Porti: Giampieri in gruppo lavoro sostenibilità Assoporti

24-04-2018

Il presidente dell’Autorità di sistema, Rodolfo Giampieri, è stato nominato componente del gruppo di lavoro “Sviluppo sostenibile”, costituito da Assoporti, l’associazione di riferimento dei porti italiani. La commissione, cui partecipano anche Massimo Deiana, presidente Autorità di sistema portuale del mare di Sardegna, Carla Roncallo, presidente Adsp mar Ligure orientale, Francesco...

Read more

Porti Marche: confronto Autorità di Sistema Mare Adriatico C…

16-04-2018

Un confronto sull’economia del mare con i neoparlamentari eletti nelle Marche. Un primo incontro per cominciare a costruire un rapporto operativo con i rappresentanti marchigiani di Camera e Senato, presenti in rilevante numero di 15, che si è svolto oggi nella Sala Marconi dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico...

Read more
Tutte le News

 V° edizione Trofeo internazionale di calcio giovanile ad Ancona

“Noi in gioco per la Macroregione Adriatico Ionica” è un progetto sportivo, culturale e turistico rivolto a giovani giocatori di calcio croati e italiani che si svolge il 31 agosto e il 1 settembre ad Ancona e il 20 settembre a Spalato. L'iniziativa si propone di sensibilizzare i giovani sul tema della Macroregione ed organizzata è in continuità con gli “Youth Games of the Adriatic and Ionian Region”, che si sono svolti ad anni alterni ad Ancona. Il tema scelto per quest’anno è “Lo sport vince il bullismo”.
Sono previsti due tornei di calcio, con una formula che integra i momenti di gioco con l’incontro e l’approfondimento di alcune tematiche legate al processo di coesione territoriale fra le comunità rivierasche. Parteciperanno al torneo dorico i giovani calciatori nati nel 2004 di Ancona, Ascoli Piceno, Fano, Bergamo, e Spalato.
La manifestazione sarà l’occasione per rilanciare lo “Statuto del giovane atleta della Macroregione Adriatico Ionica”, un manifesto che individua l’identità e i valori dello spirito sportivo dei giochi nelle comunità delle due sponde del mare Adriatico e del mare Ionio, sempre più coinvolte nel processo d’integrazione economica e di coesione sociale. Lealtà, impegno, stili di vita, condivisione delle regole, fair play, rispetto dell’avversario insieme alla voglia di divertirsi: occorre partire da questi principi e dai giovani per riaffermare il progetto della Macroregione creando occasioni di conoscenza reciproca, educando alla cultura dell’accoglienza, del dialogo, della cooperazione e usando il linguaggio dello sport, del gioco, dell’amicizia, per costruire legami tra i giovani, che si trasformano in ponti tra i due mari.
Il tema scelto per il 2017 è “Lo sport vince il bullismo” e sarà oggetto di un incontro che si svolgerà giovedì 31 agosto, alle 21, al Porto Antico, nell'area verde tra l'arco Clementino e l'arco di Traiano, un luogo dove i ragazzi italiani e croati potranno divertirsi e fare amicizia.
Il programma dell’iniziativa è stato illustrato in una conferenza stampa.  “Nello sport, come nella vita, è necessario che ci sia l’obbligo al dovere per tutti, non solo ai diritti – ha detto Rodolfo Giampieri, presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, ente che fa parte del Comitato promotore del torneo -, il valore della responsabilità deve essere al centro del comportamento di ognuno di noi, giovani e adulti”.